Bresaola Ginestra - Punta d'Anca

Bresaola Ginestra - Punta d'Anca

La bresaola Ginestra è preparata con carne abilmente rifilata e aromatizzata e viene massaggiata in salagione prima di essere stagionata, in un clima perfettamente calibrato in temperatura e umidità. È un salume molto nutriente, in assoluto il più povero di grassi, altamente digeribile, ricco di proteine, ferro, sali minerali e vitamine. Bresaola Ginestra è l'ideale per chi vuole seguire un'alimentazione leggera.

Le bresaole Rovagnati sono salumi di elevata qualità prodotte con i tagli migliori della coscia di bovino adulto: punta d'anca e magatello.

Buono a sapersi

La bresaola è un prodotto tipico ed esclusivo della Valtellina, ottenuto dalla salagione e stagionatura di pregiati gruppi muscolari della coscia dei bovini. Seppur di antica tradizione, la bresaola, fino agli anni Quaranta era conosciuta solo in provincia di Sondrio; dopo l'ultimo conflitto mondiale ha cominciato a essere diffusa nel nord Italia e a partire dagli anni Sessanta si è diffusa ampiamente su tutto il territorio nazionale e all'estero.

È difficile stabilire con precisione da dove derivi il nome. Potrebbe derivare dall'espressione "salaa come brisa", per l'uso che un tempo si faceva del sale nella conservazione e per il fatto che in Val Chiavenna "brisa" era un termine usato per indicare una ghiandola dei bovini dal sapore fortemente salato. C'è chi riconduce l'origine di questo nome al termine "brasa" (brace, in dialetto), poiché un tempo l'asciugamento del prodotto avveniva in locali riscaldati da bracieri alimentati da carbone di legna di abete e bacche di ginepro, timo e foglie di alloro. Da "Brisaola" il nome piano piano è mutato negli anni in Bresaola.

Buono a sapersi

Valori Nutrizionali per 100 g

Valore energetico 640 kJ - 152 kcal
Grassi
di cui acidi grassi saturi
3,5 g
1,2 g
Carboidrati
di cui zuccheri
0,0 g
0,0 g
Proteine 30 g
Sale 3,5 g

Download