Seadas di prosciutto cotto al cumino con salsa piccante alle arachidi

Seadas di prosciutto cotto al cumino con salsa piccante alle arachidi

1 h 30 min 4

Le seadas di prosciutto cotto Rovagnati sono perfette per gli amanti della commistione tra cucina tradizionale e ingredienti etnici, con un tocco di piccante.
 

Ingredienti

  • 250 g  di farina 00
  • 250 g  di semola di grano duro
  • 60 g  di strutto
  • un pizzico  di sale
  • acqua calda
  • 250 g  di prosciutto cotto
  • 500 g  di yogurt bianco
  • un paio di cucchiai  di pistacchi tritati
  • una presa  di sale
  • 500 g  di passata di pomodoro
  • 1  peperone verde
  • 1  scalogno
  • 1  peperoncino
  • 1 cucchiaio  di zucchero di canna
  • 1 confezione  di arachidi salate

Preparazione

  1. Innanzitutto, il giorno prima preparate il labna (o labanah), ovvero uno dei formaggi più semplici e gustosi che esistano al mondo. Procedete così: procuratevi 1/2 kg di yogurt, una presa di sale, un contenitore forato tipo quelli con i quali si acquista la ricotta, qualche garza pulita e il gioco è fatto.
  2. A questo punto, mescolate bene lo yogurt per distribuire in modo omogeneo la presa di sale, ricoprite con la garza il contenitore forato, versate il liquido e mettetelo in un contenitore sospeso sopra un altro recipiente così da raccogliere il siero che si verrà a formare. Conservate il tutto in frigo, lasciando trascorrere almeno 4-6 ore per ottenere un formaggio spalmabile.
  3. In un ciotola mescolate le farine setacciate con un pizzico di sale e lo strutto sciolto, unendo un po’ di acqua calda e impastiamo fino a ottenere un composto sodo e liscio. Avvolgete con della pellicola e lasciate riposare per una mezz'ora.
  4. Intanto, tagliatr a tocchetti il Prosciutto Cotto e frullate con il labna e il cumino, fino a ottenere un morbido ripieno con il quale riempire un sac a poche. Mettete da parte.
  5. A questo punto, prendete una piccola casseruola in ghisa e fate appassire lo scalogno con un filo d’olio, unite la passata, il peperone tagliato a dadolata e lo zucchero. Riducete, in modo da eliminare l’acqua in eccesso. Togliete dal fuoco per far raffreddare un po’, unite le arachidi tritate grossolanamente e il peperoncino. Mettete la salsa da parte.
  6. Tornate alla pasta, stendetela con il mattarello fino a ottenere una sfoglia sottile e ricavatene delle forme circolari aiutandovi con un coppapasta o un taglia biscotti. Mettete al centro di ciascuna rondella un po’ di farcitura, spolverate con un pizzico di granella di pistacchio, chiudete a mezzaluna e sigillate con una forchetta.
  7. Ora non resta che cucinare nel forno già caldo a 200° fino a ottenere la doratura della superficie (ci vorranno dai 10 ai 15 minuti circa) e servite accompagnando i seadas con la salsa preparata.
Compra online

Cosa vuoi preparare?

Mortadella, bresaola, speck, prosciutto cotto o crudo, cerca la ricetta che ti ispira di più per il pranzo o la cena di oggi.