Hamburger alle mandorle con peperoni arrostiti

Hamburger alle mandorle con peperoni arrostiti

1 h 4

Un'alternativa croccante per gustare i nuovi hamburger di prosciutto cotto.

Ingredienti

  • 4  Hamburger con prosciutto cotto
  • 2  peperoni grandi
  • 1 spicchio  di aglio
  • 1 mazzetto  di timo
  • 2  uova
  • q.b.  scaglie di mandorle
  • q,b,  farina
  • q.b.  sale
  • q.b.  olio di oliva

Preparazione

  1. Lavate i peperoni sotto acqua corrente e asciugateli. Poneteli in una teglia ricoperta da carta forno e cuoceteli in forno a 180° per 30-40 minuti o fino a quando la superficie risulterà raggrinzita e abbrustolita.
  2. Sfornate i peperoni e trasferiteli su di un tagliere. Eliminate i peduncoli, sbucciateli, poi con delicatezza apriteli ed eliminate i semi.
  3. Tagliate i peperoni a strisce, conditeli con un pizzico di sale e adagiateli in una pirofila. Schiacciate lo spicchio di aglio in un mortaio fino a ridurlo in crema e mescolatelo con qualche cucchiai di olio e del timo tritato. Versate i composto sopra i peperoni, coprite la pirofila con della pellicola e mettete a marinare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Infarinate leggermente gli hamburger, poi passateli nell’uovo e impanateli con le scaglie di mandorle. Adagiate gli hamburger su di una teglia foderata con carta forno e cuoceteli a 200° per 8 minuti circa o fino a quando le mandorle non risulteranno dorate.
  5. Servite gli hamburger ben caldi accompagnandoli con i peperoni arrostiti.
Compra online

Cosa vuoi preparare?

Mortadella, bresaola, speck, prosciutto cotto o crudo, cerca la ricetta che ti ispira di più per il pranzo o la cena di oggi.